La dott.ssa Raffaella Creta si occupa di PNEI, psiconeuroendocrinoimmunologia.

La disciplina studia le relazioni tra i grandi sistemi di regolazione dell’organismo umano (nervoso, endocrino e immunitario), e tra questi e l’identità emozionale e cognitiva che contraddistingue ogni individuo, cioè la psiche.

I sistemi psichico, neurologico, endocrino ed immunitario interagiscono tra loro per raggiungere l’ omeostasi interna dell’organismo.

E' stato dimostrato che le cellule immunitarie interpretano i messaggi provenienti dal sistema nervoso autonomo e dal cervello.

Psiche e soma

medicina biintegrata

Mente e corpo (Psiche e Soma) interagiscono, quindi l’umore e la disposizione mentale influenzano il sistema nervoso centrale, quello ormonale e quello immunitario.

Gli stati emotivi ed i sentimenti sono quindi generati dagli elaborati che avvengono nelle zone nobili (corteccia, lobo limbico, etc.) del cervello e diffusi in tutto il corpo mediante una via bioelettrica (gli impulsi nervosi neuronali e nevrogliali).

Questo è possibile grazie all’intervento di sostanze biochimiche definite liganti che modulano il segnale fra le singole cellule, comprendenti neuropeptidi, neurotrasmettitori e ormoni.

I liganti e i relativi recettori sono presenti in ogni parte del corpo, quindi tutto il corpo “pensa” e ogni cellula “sente” e prova “emozioni”, elabora informazioni e le trasmette ad ogni altra cellula.
Ogni aspetto psicofisico umano può essere visto come una parte di un’unica realtà.

Definendo le basi molecolari delle emozioni come i messaggeri che trasportano informazioni in grado di collegare i grandi sistemi dell’organismo, possiamo definire il corpo e la mente come un’unica unità funzionale.

Lo strumento che si propone di unificare i differenti aspetti che compongono il quadro dei fenomeni di adattamento dell'organismo è la PNEI, un settore di ricerca che abbraccia un ampio ventaglio di discipline scientifico umanistiche e che puoi approfondire affidanti alla dottoressa Creta.

 

Campi d'interesse nel dettaglio

studio interazione psiche e soma

Per punti, di seguito i campi di interesse della dottoressa Creta.

Disturbi della sfera nervosa:

  • insonnia;
  • cefalee croniche;
  • stati ansioso-depressivi;
  • disturbi di panico;
  • epilessia;
  • disturbi del comportamento alimentare;
  • fame nervosa, obesità, cellulite.


Patologie della sfera endocrina femminile:

  • tiroide: ipotiroidismo, tiroidi di hashimoto o non, ipertiroidismi, malati di basedow, gozzo tiroideo;
  • ciclo mestruale;
  • ipertricosii;
  • irsutismo;
  • alopecia androgenetica;
  • menopausa: osteopenia, osteoporosi.


Patologie della sfera immunitaria:

  • allergie;
  • malattie autoimmuni: artrite reumatoide, celiachia, retto colite ulcerosa, morbo di Crohn, diabete LES;
  • ipersensibilità chimica multipla (MCS);
  • disbiosi intestinale, intolleranze alimentari.


Patologie del tratto gastrointestinale: esofagiti, gastriti, epatiti, patologie pancreatiche, sindrome del colon irritabile, emorroidi, diverticolite, ragadi anali.

Oncologia PNEI: terapie di accompagnamento e riduzione degli effetti collaterali di chemio e radioterapia.

 

Share by: